NEWS

NEWS La terapia ormonale e rischio di cancro malattie WHO proposta quot; quot ANALGESICI SCALETTA; Per ridurre il dolore medici CANCRO fabbisogno finanziario della terapia ATTENZIONE Hormone precoce e rischio di malattia di pubblicazioni su riviste RAKOMAnaliziruya per il 1995 La terapia ormonale e rischio di cancro malattie dell#39;OMS proposta quot; SCALETTA ANALGETIKOVquot; Per ridurre il dolore medici CANCRO fabbisogno finanziario della terapia ATTENZIONE Hormone precoce e rischio di malattia di pubblicazioni RAKOMAnaliziruya in riviste per il 1995 sulla questione del titolo, gli autori della nota la comparsa di un gran numero di informazioni contrastanti, ma alcune opere contengono dati interessanti.
  Uno studio ha trovato una concentrazione sierica un#39;associazione di estrogeni in post-menopausa con rischio di cancro al seno.
  Il lieve aumento del rischio delle stesse malattie scienziati britannici ha osservato un gruppo di donne che hanno usato contraccettivi orali (OCS). Nel complesso, tuttavia, questa tendenza non viene osservata. Il crescente consumo di UC non è associata ad un aumento della mortalità per cancro al seno, alle ovaie e dell#39;endometrio. In Inghilterra e Galles notato anche calo in questi indicatori.
  In un certo numero di risultati contrastanti sono stati ottenuti con l#39;uso combinato di estrogeni e progestinici farmaci. In uno studio, la combinazione ha ridotto il rischio di cancro al seno (JAMA 1995, 273: 194) in un altro studio prospettico su un ampio campione, è stato dimostrato che la terapia uso estrogenzamenyayuschey prolungato aumenta il rischio di morte per cancro ovarico (JAMA 1995 :. 274: 137). Altri studi mostrano una diminuzione del rischio di cancro intestinale terapia ormonale sostitutiva.
  Pubblicato numerosi articoli sulla dose ottimale di tamoxifene (T; tamoxifene). Ha ribadito il suo legame a lungo termine tra l#39;utilizzo e il cancro endometriale (rischio relativo 2-4). Un certo numero di ricercatori hanno studiato il problema dello screening e del trattamento delle lesioni endometriali associati T. Tuttavia, la maggior parte dei ricercatori ritengono screening di massa poco pratico.
  Al fine di prevenire il cancro endometriale in tutti i casi di sanguinamento vaginale anormale dovrebbe essere effettuata isteroscopica biopsia e raschiamento diagnostico. Gli autori di notare che al momento non ci sono prove di un qualsiasi punto il trattamento del cancro ormoni femminili, in modo che non si consiglia di utilizzare i dati di esempio.
  Nel tradizionale per tali valutazioni, le previsioni per il 1996 dice circa l#39;imminente pubblicazione del rapporto della Coalizione Gruppo (Beral) su ormoni e fattori riproduttivi (risultati di più di 50 studi che hanno coinvolto 45.000 donne) Letteratura :. Lancet 1995 346: 8.nbsp; che ha proposto quot; SCALETTA ANALGETIKOVquot; Per ridurre il dolore IN CANCRO Nel 1986, l#39;Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato un pacchetto di istruzioni, chiamato quot; ridurre il dolore con gonfiore lyahquot;. Queste istruzioni hanno proposto l#39;uso scala a tre stadi di analgesici: DOLORE (NEOPIUMNOE + MEDICINA AUSILIARIA) DOLORE resistenti o amplificare – (oppio da lieve a moderata dolore + NEOPIUMNOE + MEDICINA AUSILIARIA) resistenti o aumenta il dolore – (oppio del dolore da moderato a grave + NEOPIUMNOE + accessori ). Il sistema si basa sul presupposto che la maggior parte dei pazienti in tutto il mondo avrebbe adeguato sollievo dal dolore, se i medici hanno imparato a usare un certo numero di farmaci efficaci e relativamente poco costoso e assegnarli per via orale su base regolare e tenendo conto delle esigenze individuali di ciascun paziente. Si è supposto che l#39;uso di un tale metodo sarebbe analgesia efficace nel 70 – 95% dei pazienti con tumori. Tuttavia, la maggior parte dei pazienti con tumori in tutto il mondo continuano a ricevere l#39;analgesia inadeguata, a causa di pregiudizi e con l#39;opinione prevalente della complessità dell#39;uso di analgesici secondo lo schema OMS.
  Per valutare l#39;efficacia della scala analgesica OMS come strumento per ridurre il dolore nei tumori di una revisione della letteratura sulla base di una visione sistematica di un MEDLINE banca dati informatica, articoli di riferimento sul tema in questione, pubblicazioni selezionate, atti di convegni, e il contatto diretto con gli autori.
  La revisione ha incluso gli studi, vypolennnye sugli schemi metodologici, in cui il trattamento dei pazienti è stata condotta in base alla CHI proposte, a condizione che la pubblicazione conteneva informazioni sufficienti per la valutazione per cento dei pazienti che hanno raggiunto un#39;adeguata analgesia con questo schema. Un totale di 8 studi sono stati considerati, soddisfare tutti i criteri.
  Ogni studio è stato preso le seguenti informazioni: il nome del primo autore, anno di pubblicazione, disegno dello studio, il numero di eccezioni, e la percentuale di pazienti con un#39;anestesia adeguata.
  Secondo i dati generalizzate degli studi esaminati, 69 a 100 ° dei pazienti ha raggiunto un adeguato sollievo dal dolore .
  Una meta-analisi non è stata eseguita, in modo , come gli studi non erano controllati. Ci sono state altre limitazioni: la mancanza di informazioni sulle condizioni in cui la forza stimata del dolore; Due studi sono stati retrospettiva (Ventafridda et al., 1987); uno era troppo breve (Walker , et al., 1988); nei tre studi è stata la percentuale di eccezioni è molto alta (Ventaffidda et al, 1990; .. Wenk et al, 1991;. Siguan , et al, 1992); e in uno periodi di trattamento sono stati disuguali da durata (Goisis et al., 1989). Tre studi utilizzati differente dal proposto dal WHO analgesico (Wenk et al 1991 ;. Siguan et al, 1992 ;. Zc et al., 1995). In Due studi hanno utilizzato dipyrone (dipyrone) e due – tramadolo (tramadolo).
  Il compito principale per la ricerca futura – per sviluppare un unico database valutare l#39;applicabilità e l#39;efficacia delle proposte dell#39;OMS quot; scale analgetikovquot;. Fino ad allora, fino a visualizzare l#39;applicazione dei risultati tscha premeditato studi clinici controllati, è impossibile giudicare l#39;efficacia dei programmi e le linee guida, e sviluppare la politica sulla base di questi dati .Literatura: JAMA 1995, 274: 1870-3.nbsp; MEDICI DEMAND FINANZIAMENTI dELLA PRIMA ATTENZIONE l#39;organizzazione mondiale della sanità (OMS) e il Centro per il controllo delle malattie e la prevenzione (CDC), Stati Uniti d#39;America richiedere un aumento dei finanziamenti per la ricerca, la localizzazione e l#39;eventuale eradicazione delle malattie infettive.
  Che ha richiesto milioni di $ 5,5 nella distribuzione degli sportelli della rete team di risposta rapida in grado di collocare vracheyekspertov malattia nella zona in qualsiasi punto del globo entro 24 ore dal momento della notifica .
  Questo progetto sta sviluppando un nuovo per stabilire un ufficio per monitorare e controllare le infezioni di recente scoperta virali e batteriche (EMC), guidati da David Heyman (David Heymann) – il medico che ha fermato la diffusione del virus Ebola nella capitale dello Zaire Kinshasa, una città 2 milioni di popolazione. Secondo David Heyman, EMC rafforzare la vigilanza tutto il paese, di sviluppare un sistema di preallarme necessario per individuare e sradicare la malattia, al fine di coinvolgerli nella e programma aggiornato epidemiologica laboratorio.
  progetto di CDC è in gran parte coincide con i programmi dell#39;OMS in materia, anche se limitato Stati Uniti d#39;America. CDC regista David Satcher (David Satcher), parlando nel corso di un#39;audizione al Senato, ha detto che il problema principale è la mancanza di fondi allo stato e reparti. Ma di agenzie federali guidati dalla rete CDC è in grado di lavorare per l#39;eradicazione delle malattie infettive nel gli Stati Uniti e all#39;estero.
  Il fatto che il CDC e l#39;OMS hanno gli obiettivi e la terminologia simili, non accidentale. Un quarto delle entrate nel bilancio che viene dal governo degli Stati Uniti e il contributo degli Stati Uniti diminuisce in misura proporzionale in connessione con il 35% la riduzione proposta dal Senato. Che spera di aumentare i finanziamenti per i programmi di CDC da 7,7 a 12,8 milioni di dollari, come raccomandato dalla Camera dei Rappresentanti.
  Hiroshi Nakajima (Hiroshi Nakajima) – direttore generale – ha detto che la strategia agenzie di lavoro per sradicare malattie infettive coerenti con il piano elaborato da CDC.
  Nel frattempo, un gruppo di 17 agenzie, ha portato CDC, conosciuta come la commissione per il internazionale Scienze, Ingegneria e Tecnologia, discute la questione del rafforzamento della responsabilità per il trattamento delle infezioni. In un rapporto pubblicato nel mese di luglio, il Comitato raccomanda la creazione di una rete di sorveglianza globale associato con il CDC. riunione del gruppo che si terrà nel mese di novembre, con l#39;obiettivo di individuare di tradurre il piano in pratica le sue raccomandazioni .Literatura: di Natura 1995, 377: 668.